Al via la seconda edizione di "Ciao Gender", il programma radiofonico senese dedicato ai temi Lgbti

Rate this item
(0 votes)

Al via da domani la seconda stagione di Ciao Gender, il programma radiofonico che, finalizzato a promuovere i temi Lgbti a Siena e nei dintorni, va in onda su Radio 3 Network (FM 91.7 o in diretta online sul sito www.radio3.net) tutti i martedì alle ore 18:00 e in replica la domenica alle ore 22:00.

A idearlo gli attivisti nonché componenti del direttivo del Movimento Pansessuale – Arcigay Siena Davidson Ciullo, Gianluca Bruni e Marco Migliorini con la collaborazione della giornalista Arianna Falchi e di Alfredo Polizzano, responsabile d’Arcigay Catania per la Cultura.

Il format ha incontrato l’entusiasta accoglienza di Mirco Roppolo fondatore dell’emittente radiofonica, che ha ospitato lo scorso anno le prime dieci puntate dedicate all’attualità, alla politica, allo spettacolo, alla salute, alla musica e all’Onda Pride con interviste ai comitati organizzatori.

Da quest'anno la redazione s’arricchisce della presenza di Sheila De Rose (Drastik Queen), che curerà la rubrica Dalla drAg alla Z su segreti, retroscena e aneddoti del mondo delle Drag Queen.

Al riguardo Gaynews ha raccolto le dichiarazioni di Davidson Ciullo, che curerà la rubrica Informer in una con le interviste A tu per tu e Reportage.

«Questa seconda stagione – ha affermato – è la conferma di un progetto iniziato per gioco ma che, adesso, trova conferme di pubblico e di collaboratori. È un passo nel mondo “dei grandi” che ci impone di chiedere sempre il meglio a noi stessi e ci colloca tra quelle voci che fanno conoscere il mondo Lgbtqi. Sognamo, speriamo e vogliamo una comunità unita, inclusiva, colorata e aperta a tutte le differenze. Con il nostro progetto abbiamo una responsabilità e siamo felici di farcene carico».

Non resta allora che aspettare domani e sintonizzarsi su Radio 3 Network.

e-max.it: your social media marketing partner

happyPrince2

Featured Video