"Ogni volta che è Natale": il nuovo album di Raffaella Carrà. In "Chi l'ha detto" anche una coppia gay come modello familiare: «Sta nelle cose»

Rate this item
(1 Vote)

Uscirà venerdì 30 novembre, in occasione delle prossime festività natalizie, il nuovo disco di Raffaella Carrà. Dopo cinque anni di assenza dalle scene musicali l'artista romagnola, acclamatissima in Italia e all'estero (la Spagna l'ha da poco insignita dell'onorificenza di Dama al Orden del Mérito Civil) torna con un nuovo progetto artistico targato Sony Music

Si tratta di Ogni volta che è Natale. Un album di canzoni natalizie, scintillante già a partire dalla copertina: da vera star del mondo dello spettacolo, Raffaella è raffigurata - in una foto live tratta da Domenica In degli anni '80 - fasciata da una tuta nera paillettata mentre canta e balla in un'enorme stella dorata su uno sfondo bianco neve. 

«Quando Sony mi ha proposto di incidere un album di Natale ci ho pensato molto - dice la show-woman -. Mi ha convinto il fatto che per me era una cosa nuova. Poi la libertà di scegliere il repertorio e di poter riproporre i temi con arrangiamenti nuovi. Con l'aiuto di grandi professionisti mi pare di aver fatto un bel disco: colorato ed anche emozionante. Vedremo se il pubblico sarà della stessa opinione... In ogni caso, buon Natale a tutti!».

Ma prima d’accettare Raffaella Carrà ha posto una sola condizione: avere un inedito. Desiderio esaudito col brano Chi l’ha detto che, firmato dal giovanissimo e talentuoso Daniele Magro, sta già risuonando nelle radio. Si tratta di una canzone natalizia a tutti gli effetti, tanto carica di energia, calore e positività quanto strettamente radicata alla quotidianità.

La clip del brano, firmata dal regista Gianluca Montesano, regala un'emozione in più quando, come per incanto, le storie dei protagonisti - tutti in cerca di un desiderio da realizzare, di un sogno da avverare - vengono illuminate e scaldate dall'inconfondibile voce dell'artista che, in una gelida notte di Natale, risuona (apparendo alla tv o semplicemente dal display di un telefonino) ricordando che la vera gioia è nella condivisione

E tra le varie immagini di famiglie presenti nel video la Raffa nazionale ha preteso che ce ne fosse una composta da persone dello stesso sesso«È nel tempo, sta nelle cose», commenta con semplicità.

Ed è forse tale semplicità genuina, mista alla capacità di saper coniugare tradizione e trasgressione, a permetterle di essere portavoce bene accetta, in tempi non scontati, della lotta all'omofobia rimanendo 'una di famiglia'. Considerata, appunto, quale persona cara, che gli italiani hanno sempre fortemente voluto fare entrare nelle loro case. 

Ma la stessa questione Lgbti è trattata da Raffaella Carrà con leggerezza e intelligente ironia. Sul fatto d’essere da anni un’«icona gay», dichiara: «Lo sono diventata mio malgrado: non ho fatto nulla. L'unica cosa che faccio, visto che me lo chiedono, è di andare a fare le sfilate per l'orgoglio gay in continuazione. L'anno scorso sono andata a Madrid, dove c'era il Pride Mondiale, e così li ho beccati tutti in una notte».

E proprio in riferimento alla Spagna e alla recente onorificenza, asssegnatele dal re Felipe VI, come al mancato riconoscimento italiano l'artista dice: «Ho avuto una battuta con un giornalista e ho detto: È perchè per le istituzioni italiane sono una milite ignota, con tutto il rispetto per il Milite ignoto. Ma è solo una battuta ironica ma rispettosa e tutti si sono sorpresi. E ho detto: Guardate che per me il premio più importante è che la gente mi voglia bene anche se non mi vede in televisione. Perchè credo di avere una credibilità col pubblico perché io non ho mai tradito nessuno».

L’album Ogni volta che è Natale sarà disponibile in quattro edizioni speciali: Standard version (Cd), che conterrà l'inedito Chi l'ha detto e 9 brani classici natalizi; Deluxe Edition (2 Cd: lo standard + un altro con 19 hit dell'artista); la versione Lp che conterrà i brani del Cd standard e si presenterà in due "colorazioni": Silver limited edition e White; la Super Deluxe, composta da un 45 giri con un particolarissimo formato a stella, i 2 Cd della Deluxe Version e un portachiavi con gli auguri natalizie di Raffaella Carrà. Quest'ultima sarà un'edizione limitata e numerata (saranno infatti pubblicate 2000 copie, 500 delle quali conterranno un regalo speciale dell'artista). 

Subito dopo la pubblicazione Raffaella Carrà presenterà il disco al pubblico in due eventi instore: sabato 1 dicembre a Milano (Mondadori Megastore, ore 17.30, piazza Duomo) e giovedi 6 dicembre a Roma (La Feltrinelli, ore 18, via Appia Nuova 427).

Guarda la clip di Chi l'ha detto

e-max.it: your social media marketing partner

Media

happyPrince2

Featured Video