Alla memoria d'Andrea Berardicurti la prestigiosa "Formica d'Oro 2018". Il Mieli lo ricorderà con la serata "C'era una volta La Karl"

Rate this item
(1 Vote)

Il 4 settembre si spegneva a Roma Andrea Berardicurti, più noto col nome d’arte de La Karl du Pigné.

Attivista storico del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli e dragqueen di fama internazionale, l’artista resta, come scrisse il direttore di Gaynews Franco Grillini nel messaggio di cordoglio al direttivo dell’associazione, «un'icona Lgbti di forte impegno, di squisita umanità, rara sagacia. Il suo ricordo sarà soprattutto legato alle serate di Muccassassina, di cui fu ideatore e anima, e al Roma Pride, di cui negli anni era divenuto simbolo e immagine».

A due mesi dalla scomparsa di Andrea il Mieli ha organizzato, nell’ambito della settimana di sensibilizzazione alla lotta all’Aids, l’evento C’era una volta La Karl, che viene a chiudere la serie di iniziative ed eventi intitolata Know your Hiv status.

Promosso con l’Associazione Culturale Dragqueenmania, la serata avrà luogo il 5 dicembre a Roma presso il Teatro Biblioteca Quarticciolo (via Ostuni, 8) e sarà articolata in due fasi.

La prima, che inizierà alle 19:00, consisterà in una conferenza dedicata alla dimensione politica, sociale, artistica della vita di Berardicurti con la partecipazione di Vladimir Luxuria, il presidente del Circolo Sebastiano Francesco Secci, Tiziana Berardicurti (sorella di Andrea), le dragqueen Marilyn Bordeaux e Caramella. A moderare l’incontro Claudio Mazzella.

A partire dalle 21:00 si svolgerà invece la seconda parte con uno spettacolo incentrato sul mondo dei cartoni animati, il cui ricavato andrà alle due associazioni organizzatrici per la realizzazione di un progetto dedicato a La Karl du Pigné. 

Ma a ricordare Andrea Berardicurti non saranno solo il Mieli e Dragqueenmania.

Domani sera, infatti, a Palazzo Merulana gli sarà tributato in memoriam il prestigioso Premio Formica d’Oro 2018. Simile attestato andrà a Claudio Giustozzi (Associazione Dossetti – I Valori) e Sergio Longo (Associzione Casa del Sole)

Giunto all’11° edizione, la Formica d’Oro è un riconoscimento alle migliori iniziative realizzate nell’anno precedente all’interno della regione Lazio da enti, amministrazioni locali, ricercatori, aziende socialmente responsabili, organi di informazione e da singole persone al fine di promuovere l'operato e la mission del terzo settore .

Oltre i tre alla memoria, saranno oltre una decina le persone premiate nell’ambito di un evento organizzato dal Forum Terzo Settore del Lazio.

e-max.it: your social media marketing partner

Featured Video