Congresso delle Famiglie: per la Sora Cesira è un vero film horror degno dei Mentecat Awards (VIDEO)

Rate this item
(0 votes)

Un film horror che, già selezionato per il Medieval Film Festival e per il Nazist Festival, è degno dei Mentecat Awards.

Tale è secondo la Sora Cesira, la cantante e comica 'senza volto' diventata una web star con le sue canzoni-parodia e i suoi video di satira politica, il Congresso mondiale delle Famiglie, iniziato oggi a Verona: un vero capolavoro dell'orrore. Così il video, che ha dedicato all'assise veronese, è proprio un montaggio di scene di pellicole horror associate a unioni tra persone dello stesso sesso, inseminazione artificiale, divorzio.

«Un incubo a occhi aperti, un'angoscia senza fine, orrore allo stato puro», recita la voce fuori campo, come sei si trattasse di un trailer cinematografico, dove scorrono anche i volti di alcuni noti politici, da Matteo Salvini a Giorgia Meloni, e di alcuni relatori attesi al World Congress of Families.

«Più orripilante di Luca era gay, più soprannaturale di Riscoprirsi normali, più aberrante de La riproduzione artificiale dell'umano: Il Congresso della Famiglia», conclude il finto spot, mentre sul tabellone dei relatori fa irruzione un gorilla furioso.

Guarda il VIDEO

e-max.it: your social media marketing partner

Media

Featured Video