In Colorado approvata le legge che vieta le le terapie di conversione: adesso si attende la firma del governatore

Rate this item
(0 votes)

Il 5 aprile la Camera dei rappresentanti del Colorado ha definitivamente approvato il disegno di legge (HB 1129), che vieterà le terapie di conversione su soggetti minorenni. Il testo è stato infatti soggetto a ultima votazione sulla base di alcuni emendamenti presentati dal Senato. 

Il Colorado diventa così il 16° Stato Usa (oltre alla capitale Washington) a rendere illegale la conversion therapy. Nel solo 2018 ad adottare tale misura normativa erano stati Washington, Maryland, Hawaii, New Hampshire, Delaware, seguiti nel gennaio 2019 da New York.

Il disegno di legge era stato approvato dal Senato del Colorado il 25 marzo con 21 voti favorevoli e 13 contrari, dopo il via libera dato il 19 febbraio dalla Camera dei rappresentanti con 42 sì e 20 no. 

Il testo sarà presto firmato dal governatore Jared Polis.

e-max.it: your social media marketing partner

Featured Video