Amatissime, divertentissime e anche gay-friendly! Copenaghen, Marsiglia, Madrid, FolegandrosMalta con Boston sono le mete per chi è in cerca di un viaggio esperenziale da vivere sotto l’ombrellone da single, in coppia oppure con gli amici.

Se state già sognando di partire e iniziare una vacanza unica, date un’occhiata alle cinque mete scelte. Un bel viaggio estivo verso una di esse non potrà che farvi bene! Rilassati e felici: meglio di cosi?

Copenaghen, per chi ama l’adrenalina

Siete amanti del design e dell’arte contemporanea? Quale meta migliore, allora, di Copenaghen per la vostra prossima avventura estiva? Nordica, ma accogliente e sempre bellissima, la città vi regalerà anche in estate un viaggio all’insegna del divertimento e della scoperta di design locali e mercatini vintage. La voglia d’estate e di belle passeggiate la potrete soddisfare qui in ogni momento in una delle città più smart d’Europa, dove la creatività è la parola d’ordine. 

Marsiglia: verso un’isola fortezza a caccia di emozioni

La cosa che più vi riempirà di gioia è sedervi su una panchina del porto di Marsiglia aspettando il traghetto per Château d’If: un’isola fortezza che si trova davanti alla baia della città, diventata famosa grazie al romanzo Il Conte di Montecristo di Alexandre Dumas (padre). Qui troverete una visione surreale che la meravigliosa isola regala ogni tardo pomeriggio d’estate ai presenti. Un'esperienza che lascerà ai più grandi romantici oppure a un gruppo di amici in viaggio il tramonto francese più bello di tutta la vostra vita.

Madrid, una cartolina che toglie il fiato

Niente di meglio dell’atmosfera magica e misteriosa della biblioteca reale del Monastero dell’Escorial a Madrid per una fuga romantica estiva tra storia e letteratura. Fondata da Filippo II, questa biblioteca è una meta imperdibile. Avventuratevi tra i suoi soffitti dipinti alla ricerca dei veri capolavori della letteratura mondiale. Scoprite il Salón Principal e le architetture stravaganti che circondano la struttura. Una Madrid insolita ma che grazie a Pem vi saprà regalare una cartolina indimenticabile!

Folegandros, una perla nel Mediterraneo

Bellissima, intatta e poco conosciuta, Folegandros è una delle vostre prossime perle da segnare in agenda se volete scoprire, quest’estate, uno dei lati più autentici della Grecia gay-friendly. C’è un solo porto, una stradina che porta al centro e un piccolissimo villaggio. Venite qui se siete amanti del mare e prendetevi una pausa dalla frenesia occidentale, perché gli abitanti del posto sono vulcanici e vi sapranno accogliere con una cordialità unica e con dell’ottimo cibo. Fateci un pensierino!

Al mare e in città, perché no?

Una sola meta non vi basta? Che ne dite di Malta e Boston? E se le scegliete entrambe per quest’estate? Boston è splendida in ogni stagione ma dal mese prossimo lo sarà ancora di più, soprattutto se parteciperete al Pride del 9 giugno. E Malta? Famosa per la sua scena culturale, i ristoranti alla moda e i locali gay-friendly affollati di viaggiatori Lgbti, è da sempre tra le top del turismo arcobaleno in Italia ma anche nel resto D’Europa. Dunque, non avete scuse per sceglierle entrambe!

e-max.it: your social media marketing partner

Oltre un milione di persone si sono riversate ieri sulle strade di Madrid per la quinta edizione del World Pride. Partita alle 17.00 dalla Plaza del Emperador Carlos V (più conosciuta come Glorieta de Atocha), la parata è stata aperta dallo striscione con la scritta Por los derechos LGTBI en todo el mundo e si è conclusa dopo la mezzanotte in Plaza de Colón.

Ben 52 i carri che hanno caratterizzato la marcia dell'orgoglio Lgbti. Fra i leader scesi in piazza anche Pablo Iglesias, Pedro Sanchez e Albert Rivera, rispettivamente segretari di Podemos, Psoe e Ciudadanos. Tra la folla gioiosa e multicolore anche alcuni volti "storici" della lotta per i diritti della collettività Lgtbi, duramente vessata dal regime franchista. Fra i pià noti quello della donna transessuale Laura Antonelli, oggi deputata regionale socialista di Madrid, il cui coming out avvenne alla fine degli anni '70. 

 

e-max.it: your social media marketing partner

Mancano otto giorni all’inizio del World Pride che si terrà quest’anno a Madrid e avrà il proprio culmine nella grande parata del 1° luglio

In preparazione dell’evento Axel Hotels (la catena alberghiera che, fondata nel 2003 con la prima struttura in Barcellona e diretta al pubblico Lgbti, si definisce non senza ironia eterofriendly in quanto “spazio aperto a tutto il mondo”) ha lanciato un video in cui i passi biblici di Genesi 6, 13 – 7, 5 sono reinterpretati attraverso la campagna firmata dal direttore creativo catalano Kike Doatis

L’arca di Noè diventa il simbolo di quella barca comune, su cui tutte le coppie sono invitate a salire. In nome di quel rispetto per la diversità umana, sessuale, etnica e culturale che Axel Hotels promuove sin dai suoi inizi.

e-max.it: your social media marketing partner

happyPrince2

Featured Video