Mar 28, 2017 Last Updated 4:05 PM, Feb 27, 2017

Ultime Notizie

  1. In Evidenza
  2. Diritti
  3. Mondo

27-02-2017 Valerio Mezzolani

Roberto Fiore (FN): Incriminare Anddos per epidemia

L\\\'ormai celeberrima polemica nata dal servizio de Le Iene sul bando da quasi un milione di euro -...

Read more

23-02-2017 Valerio Mezzolani

Non ancora definitiva la revoca dei fondi Unar ad Anddos: ANSA pubblica la rettifica

(ANSA) - ROMA, 23 FEB - I fondi all\'associazione Andoss non sono stati ancora annullati: al momento...

Read more

17-02-2017 Valerio Mezzolani

Ovaria, la \"cura\" omeopatica per \"guarire\" le lesbiche

Da Wired.it (15/2/2017) Curare l’omosessualità femminile con un trattamento omeopatico. Potrebbe se...

Read more

06-02-2017 Valerio Mezzolani

Torino: il vescovo polemizza sulle unioni civili in occasione di un funerale

Da Repubblica Torino (4/2/2017) “L\'arcivescovo dovrebbe soltanto vergognarsi. Mi spiace dover dire...

Read more

29-01-2017 Valerio Mezzolani

Irpinia: primo bagno a genere neutro e cittadinanza onoraria a coppia gay

Articolo tratto da IrpiniaNews.it (20/01/2017) Mai come negli ultimi tempi il pellegrinaggio da Mam...

Read more

23-01-2017 Valerio Mezzolani

Milano, due ragazzi gay picchiati fuori da una discoteca

Da Milano Today (23/01/2017) MILANO - Michele ha il naso rotto, sbriciolato. A Marcello è andata pe...

Read more

09-08-2016 Valerio Mezzolani

Unioni civili a Bolzano: …

Da Alto Adige (9/8/2016) Unioni civili, monta la polemica. Mentre in diversi comuni italiani come M...

Read more

24-02-2016 GayNews

Il testo del maxiemendamento d…

  Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convi...

Read more

21-02-2016 Valerio Mezzolani

Unioni civili, i funzionari de…

Di Primo Di Nicola e Antonio Pitoni, da Ilfattoquotidiano.it (19/2/2016) In un post su Facebook la ...

Read more

17-12-2015 GayNews

Grillini (Gaynet), Unioni civi…

Finalmente, è il caso di dire, dopo mille rinvii approda in aula in Senato il 26 gennaio il Pdl sull...

Read more

22-10-2015 GayNews

(EMILIA ROMAGNA) SCUOLA TEORIA…

IN REGIONE STOP A RISOLUZIONI FI-LEGA, "TOLGONO FIGLI A FAMIGLIE" (DIRE) Bologna, 22 ott. - Scontro ...

Read more

18-10-2015 GayNews

Governo frena su unioni civili…

Pace fatta con Alfano. Ma duri i vescovi, 'Famiglia all'angolo' (di Milena Di Mauro) (ANSA) - ROMA, ...

Read more

Articolo tratto da IrpiniaNews.it (20/01/2017)

Mai come negli ultimi tempi il pellegrinaggio da Mamma Schiavona del 2 febbraio ha assunto un rilievo nazionale per la partecipazione del movimento Lgbt. La tradizionale “juta” della Candelora è storicamente caratterizzata dalla presenza di omosessuali in quanto alla Madonna di Montevergine viene attribuita la particolare funzione di proteggere ed intercedere per le persone Gay.

Proprio per i suddetti motivi, l’Amministrazione Comunale di Ospedaletto d’Alpinolo ha programmato una serie di iniziative che si sviluppano dal 29 gennaio al 2 febbraio. Il pellegrinaggio coinvolge particolarmente il borgo irpino, poiché il suo nucleo urbano è situato in prossimità dell’Abazia Benedettina ed ha sempre avuto una funzione di accoglienza e logistica per i pellegrini.

Primo bagno “no gender”.

La programmazione parte il 29 gennaio alle ore 10 dove, nella storica Piazza Mercato, luogo di transito e sosta del pellegrinaggio, verrà inaugurato il bagno pubblico Unisex, il primo bagno pubblico NO GENDER in Italia, “convinti di dover affrontare un tema sollevato dalla comunità gay” si legge in una nota del comune, mentre in serata alle 21:30 è previsto il concerto degli Spaccapaese, gruppo storico della tradizione musicale campana.

“Siamo arrivati a realizzare i bagni pubblici unisex dopo un confronto di maggioranza che abbiamo avuto in queste settimane all’interno dell’amministrazione ma, anche grazie al  grande apporto dell’ufficio tecnico che ha immediatamente recepito l’indirizzo politico ed a dato seguito alla riorganizzazione dei vespasiani”.

“La riqualificazione di piazza Mercato –  ha ribadito l’architetto Vincenzo Gargano dirigente dell’Utc del Comune di Ospedaletto – è stata realizzata seguendo una logica di architettura smart e sostenibile, oltre alla raccolta delle acque reflue che confluiscono in un serbatoio che permette di alimentare i sistemi di antincendio e di irrorare le nostre aree verdi, abbiamo un sistema di alimentazione elettrica autosufficiente mediante pannelli solari e punti luce a led. La proposta della maggioranza a permesso di rendere ancora piùsmart la dimensione architettonica della piazza, infatti è necessario sottolineare che l’invisibilità sociale e politica si alimenta anche attraverso la creazione di spazi fisici escludenti, è responsabilità dei progettisti rimuovere e riorganizzare i luoghi in cui si perpetra in modo silente la discriminazione di genere, e ciò significa agire anche sulle architetture”.

Consiglio Comunale Straordinario.

Il giorno 1 febbraio alle ore 18:30 è in programma un Consiglio Comunale Straordinario, in cui verrà concessa la Cittadinanza Onoraria ad una coppia gay abruzzese di origini ospedalettesi. Orlando e Bruno sono stati la prima coppia a sposarsi con il provvedimento delle unioni civili (legge Cirinnà). Per l’occasione la Senatrice sarà in contatto con il Consiglio Comunale mediante una video conferenza. Chiude la cerimonia il concerto di Marcello Colasurdo.

“Questo provvedimento – ha sottolineato Carlo Preziosi delegato alla cultura ed al Turismo – nel suo complesso, intende dare CITTADINANZA (Citizen Gay) alle motivazioni più profonde del movimento e della cultura dei diritti civili degli omosessuali, riconoscendo in Bruno Di Febbo e Orlando Dello Russo una esperienza in grado di rappresentare gli affetti ed i diritti delle identità gay”.

Ospedaletto contro la violenza di genere.

Il 2 febbraio alle ore 10 saranno scoperte due targhe poste all’inizio e alla fine del territorio comunale, in cui è stato riportato un ammonimento alle violenze di genere, la targa recita: “Ospedaletto d’Alpinolo è contro la omotransfobia e la violenza di genere”. A scoprire la targa, oltre alle autorità locali, ci saranno l’assessore alle Pari Opportunità della Regione Campania, Chiara Marciani, Vladimir Luxuria, Carlo Cremona e Donata Ferrante dell’associazione i Kenonlus, componente del Tavolo Nazionale Antidiscriminazione del UNAR. Il programma continua con le esibizioni delle Paranze tradizionali fino a tarda sera.

Il sindaco Antonio Saggese, entusiasta della quadra trovata intorno a questi temi dalla sua maggioranza ha chiosato a riguardo che: “questa è una chiara assunzione di responsabilità politica che come Amministrazione dovevamo assumerci, dobbiamo essere in grado di accompagnare e la nostra comunità verso i cambiamenti che stanno investendo la società ed il costume nel suo complesso, Ospedaletto con la sua grande storia di accoglienza e terra di pellegrinaggio, deve oggi saper interpretare e reagire senza paure e remore ma, con consapevolezza, comprendendo che, anche lo sviluppo economico del territorio ha maggiore possibilità di successo li dove c’è una società che riconosce i diritti e le esigenze di tutti”.

Ultimo Articolo

Roberto Fiore (FN): Incriminare Anddos p…

L\\\'ormai celeberrima polemica nata dal servizio de Le Iene sul bando da quasi un milione di euro - o meglio sui 55 mil...

27-02-2017

Read more

i più letti

27-02-2017 Primo Piano Valerio Mezzolani

Roberto Fiore (FN): Incriminare Anddos per epidemia

L\\\'ormai celeberrima polemica nata dal servizio de Le Iene sul bando da quasi un milione di euro - o meglio sui 55 mila euro che erano stati vinti da un progetto (clicca...

Read more

23-02-2017 Primo Piano Valerio Mezzolani

Non ancora definitiva la revoca dei fondi Unar ad Anddos: ANSA pubblica la rettifica

(ANSA) - ROMA, 23 FEB - I fondi all\'associazione Andoss non sono stati ancora annullati: al momento, sottolinea la rivista Pride online - che pubblica copia del provvedimento - e\' stata...

Read more

17-02-2017 Primo Piano Valerio Mezzolani

Ovaria, la \"cura\" omeopatica per \"guarire\" le lesbiche

Da Wired.it (15/2/2017) Curare l’omosessualità femminile con un trattamento omeopatico. Potrebbe sembrare una notizia di Lercio, visto che, in primo luogo, l’omosessualità non è una malattia e, in secondo luogo, numerosi studi...

Read more

06-02-2017 Primo Piano Valerio Mezzolani

Torino: il vescovo polemizza sulle unioni civili in occasione di un funerale

Da Repubblica Torino (4/2/2017) “L\'arcivescovo dovrebbe soltanto vergognarsi. Mi spiace dover dire questo, perché sono un cristiano, un credente, ma la mia fede, così come quella di Franco, è sempre stata...

Read more

31-01-2017 Spettacoli Valerio Mezzolani

Oblivion: the Human Jukebox a teatro a Milano fino al 19 febbraio

Oblivion: the Human Jukebox. Dal 31 gennaio al 19 febbraio 2017 MTM Teatro Leonardo, Milano Cinque contro tutti. Un articolato mangianastri umano che mastica tutta la musica e la digerisce...

Read more