Mar 29, 2017 Last Updated 4:05 PM, Feb 27, 2017

Ultime Notizie

  1. In Evidenza
  2. Diritti
  3. Mondo

27-02-2017 Valerio Mezzolani

Roberto Fiore (FN): Incriminare Anddos per epidemia

L\\\'ormai celeberrima polemica nata dal servizio de Le Iene sul bando da quasi un milione di euro -...

Read more

23-02-2017 Valerio Mezzolani

Non ancora definitiva la revoca dei fondi Unar ad Anddos: ANSA pubblica la rettifica

(ANSA) - ROMA, 23 FEB - I fondi all\'associazione Andoss non sono stati ancora annullati: al momento...

Read more

17-02-2017 Valerio Mezzolani

Ovaria, la \"cura\" omeopatica per \"guarire\" le lesbiche

Da Wired.it (15/2/2017) Curare l’omosessualità femminile con un trattamento omeopatico. Potrebbe se...

Read more

06-02-2017 Valerio Mezzolani

Torino: il vescovo polemizza sulle unioni civili in occasione di un funerale

Da Repubblica Torino (4/2/2017) “L\'arcivescovo dovrebbe soltanto vergognarsi. Mi spiace dover dire...

Read more

29-01-2017 Valerio Mezzolani

Irpinia: primo bagno a genere neutro e cittadinanza onoraria a coppia gay

Articolo tratto da IrpiniaNews.it (20/01/2017) Mai come negli ultimi tempi il pellegrinaggio da Mam...

Read more

23-01-2017 Valerio Mezzolani

Milano, due ragazzi gay picchiati fuori da una discoteca

Da Milano Today (23/01/2017) MILANO - Michele ha il naso rotto, sbriciolato. A Marcello è andata pe...

Read more

09-08-2016 Valerio Mezzolani

Unioni civili a Bolzano: …

Da Alto Adige (9/8/2016) Unioni civili, monta la polemica. Mentre in diversi comuni italiani come M...

Read more

24-02-2016 GayNews

Il testo del maxiemendamento d…

  Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convi...

Read more

21-02-2016 Valerio Mezzolani

Unioni civili, i funzionari de…

Di Primo Di Nicola e Antonio Pitoni, da Ilfattoquotidiano.it (19/2/2016) In un post su Facebook la ...

Read more

17-12-2015 GayNews

Grillini (Gaynet), Unioni civi…

Finalmente, è il caso di dire, dopo mille rinvii approda in aula in Senato il 26 gennaio il Pdl sull...

Read more

22-10-2015 GayNews

(EMILIA ROMAGNA) SCUOLA TEORIA…

IN REGIONE STOP A RISOLUZIONI FI-LEGA, "TOLGONO FIGLI A FAMIGLIE" (DIRE) Bologna, 22 ott. - Scontro ...

Read more

18-10-2015 GayNews

Governo frena su unioni civili…

Pace fatta con Alfano. Ma duri i vescovi, 'Famiglia all'angolo' (di Milena Di Mauro) (ANSA) - ROMA, ...

Read more
GayNews

GayNews

Torino, 9 ago. (LaPresse) - "Non ho paura di chi mi discrimina. Nessuno deve averne. Avete ragione: rompiamo il silenzio". Il cantante Mika sui social ha risposto a chi, a Firenze, ha imbrattato con la scritta 'frocio' il cartellone del suo concerto del 30 settembre al Nelson Mandela Forum. Qualcuno ha fotografato il manifesto e ha inviato lo scatto al giurato di X Factor, che l'ha postato su Instagram e Facebook. "L'amore fa quel che vuole", scrive, smontando l'aggressività di chi aveva voluto insultarlo. "Avevo visto la foto della scritta sui miei manifesti e il mio istinto era di lasciar stare - racconta ancora su Twitter - Che l'odio di alcune persone, una cosa che conosco bene, era meglio ignorarlo. Ma voi avete ragione". In pochissime ore i post hanno fatto il pieno di like e condivisioni dei fan. Centinaia i commenti di chi ha voluto dimostrare il proprio sostegno all'artista, ma anche di chi si è scusato "per l'inciviltà a nome di tutti i fiorentini".

 

Non è la prima volta che Mika parla apertamente di omosessualità e omofobia. "Qualche tempo fa, ho sentito un tizio che diceva: 'Ormai solo i gay vogliono sposarsi' - ha rivelato a maggio in un'intervista pubblicata su 'Vanity Fair' -. Forse voleva fare lo spiritoso ma può essere molto pericoloso denigrare la normalità. Non stiamo parlando di diventare tutti uguali, stiamo parlando di garantire la libertà di scelta, di proteggere le persone dalle discriminazioni, di dare a tutti gli stessi strumenti per poter riuscire nella vita".

ebr/efs 091052 Ago 2015

 

Tagged under

Nel momento in cui Renato Zangheri ci ha lasciato non possiamo non esprimere ammirazione e gratitudine per un gentleman della politica che ha retto le sorti di Bologna per ben 13 anni nei momenti più drammatici della vita cittadina. Da parte di Gaynet gli esprimiamo sincera gratitudine per essere stato il sindaco apripista in Italia dei diritti lgbt non solo per l'inaugurazione del Cassero di Porta Saragozza (atto coraggioso e innovativo sostenuto con convinzione dall'allora segretario del Pci Renzo Imbeni) ma anche per il contributo che diede come coordinatore della segreteria nazionale comunista in occasione della nascita di Arcigay nazionale  (Cassero, 2-3 marzo 1985) quando una delegazione ufficiale del Pci guidata da lui e da Gavino Angius incontrò la neonata associazione a Botteghe Oscure. In quell'occasione Zangheri annunciò la svolta politica e culturale del Partito Comunista in materia di diritti civili. Il sindaco quindi dopo aver cambiato Bologna contribuiva a cambiare il paese attraverso quella modernizzazione umana e civile ancora tutt'altro che compiuta.

La convenzione con il comune di Bologna fu firmata dal Circolo Culturale 28 giugno il cui leader a quel tempo era Salmuel Pinto, un profugo cileno fuggito dalla dittatura fascista di Pinochet che proprio il comune di Bologna assunse tra i suoi dipendenti come solidarietà internazionalista.

L'inaugurazione del Cassero e la sua gestione suscitarono le polemiche dell'allora cardinale Poma per il passaggio sotto le mura del circolo della manifestazione della madonna di San Luca, la quale transitò per decenni senza il minimo problema dall'apertura del circolo in poi. Queste polemiche da parte della curia furono tristissime perché non risultavano polemiche analoghe quando in quella sede c'era la sezione del Partito Nazionale Fascista.

Per decenni il Cassero è stato un simbolo di libertà e inclusione qualificando Bologna come una delle città europee più libere ed accoglienti. Una tradizione che è proseguita con Imbeni, Vitali fino a Merola, protagonista delle trascrizioni di quei matrimoni gay celebrati all'estero allora inimmaginabili.

Sia quindi reso onore e riconoscenza a Renato Zangheri, gran signore dell'amministrazione pubblica e della politica nazionale, capace di vedere lontano e protagonista del cambiamento.

Franco Grillini

Presidente Gaynet Italia

Presidente onorario Arcigay

Tagged under

Ultimo Articolo

Roberto Fiore (FN): Incriminare Anddos p…

L\\\'ormai celeberrima polemica nata dal servizio de Le Iene sul bando da quasi un milione di euro - o meglio sui 55 mil...

27-02-2017

Read more

i più letti

27-02-2017 Primo Piano Valerio Mezzolani

Roberto Fiore (FN): Incriminare Anddos per epidemia

L\\\'ormai celeberrima polemica nata dal servizio de Le Iene sul bando da quasi un milione di euro - o meglio sui 55 mila euro che erano stati vinti da un progetto (clicca...

Read more

23-02-2017 Primo Piano Valerio Mezzolani

Non ancora definitiva la revoca dei fondi Unar ad Anddos: ANSA pubblica la rettifica

(ANSA) - ROMA, 23 FEB - I fondi all\'associazione Andoss non sono stati ancora annullati: al momento, sottolinea la rivista Pride online - che pubblica copia del provvedimento - e\' stata...

Read more

17-02-2017 Primo Piano Valerio Mezzolani

Ovaria, la \"cura\" omeopatica per \"guarire\" le lesbiche

Da Wired.it (15/2/2017) Curare l’omosessualità femminile con un trattamento omeopatico. Potrebbe sembrare una notizia di Lercio, visto che, in primo luogo, l’omosessualità non è una malattia e, in secondo luogo, numerosi studi...

Read more

06-02-2017 Primo Piano Valerio Mezzolani

Torino: il vescovo polemizza sulle unioni civili in occasione di un funerale

Da Repubblica Torino (4/2/2017) “L\'arcivescovo dovrebbe soltanto vergognarsi. Mi spiace dover dire questo, perché sono un cristiano, un credente, ma la mia fede, così come quella di Franco, è sempre stata...

Read more

31-01-2017 Spettacoli Valerio Mezzolani

Oblivion: the Human Jukebox a teatro a Milano fino al 19 febbraio

Oblivion: the Human Jukebox. Dal 31 gennaio al 19 febbraio 2017 MTM Teatro Leonardo, Milano Cinque contro tutti. Un articolato mangianastri umano che mastica tutta la musica e la digerisce...

Read more