Mar 29, 2017 Last Updated 4:05 PM, Feb 27, 2017

Ultime Notizie

  1. In Evidenza
  2. Diritti
  3. Mondo

27-02-2017 Valerio Mezzolani

Roberto Fiore (FN): Incriminare Anddos per epidemia

L\\\'ormai celeberrima polemica nata dal servizio de Le Iene sul bando da quasi un milione di euro -...

Read more

23-02-2017 Valerio Mezzolani

Non ancora definitiva la revoca dei fondi Unar ad Anddos: ANSA pubblica la rettifica

(ANSA) - ROMA, 23 FEB - I fondi all\'associazione Andoss non sono stati ancora annullati: al momento...

Read more

17-02-2017 Valerio Mezzolani

Ovaria, la \"cura\" omeopatica per \"guarire\" le lesbiche

Da Wired.it (15/2/2017) Curare l’omosessualità femminile con un trattamento omeopatico. Potrebbe se...

Read more

06-02-2017 Valerio Mezzolani

Torino: il vescovo polemizza sulle unioni civili in occasione di un funerale

Da Repubblica Torino (4/2/2017) “L\'arcivescovo dovrebbe soltanto vergognarsi. Mi spiace dover dire...

Read more

29-01-2017 Valerio Mezzolani

Irpinia: primo bagno a genere neutro e cittadinanza onoraria a coppia gay

Articolo tratto da IrpiniaNews.it (20/01/2017) Mai come negli ultimi tempi il pellegrinaggio da Mam...

Read more

23-01-2017 Valerio Mezzolani

Milano, due ragazzi gay picchiati fuori da una discoteca

Da Milano Today (23/01/2017) MILANO - Michele ha il naso rotto, sbriciolato. A Marcello è andata pe...

Read more

09-08-2016 Valerio Mezzolani

Unioni civili a Bolzano: …

Da Alto Adige (9/8/2016) Unioni civili, monta la polemica. Mentre in diversi comuni italiani come M...

Read more

24-02-2016 GayNews

Il testo del maxiemendamento d…

  Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e disciplina delle convi...

Read more

21-02-2016 Valerio Mezzolani

Unioni civili, i funzionari de…

Di Primo Di Nicola e Antonio Pitoni, da Ilfattoquotidiano.it (19/2/2016) In un post su Facebook la ...

Read more

17-12-2015 GayNews

Grillini (Gaynet), Unioni civi…

Finalmente, è il caso di dire, dopo mille rinvii approda in aula in Senato il 26 gennaio il Pdl sull...

Read more

22-10-2015 GayNews

(EMILIA ROMAGNA) SCUOLA TEORIA…

IN REGIONE STOP A RISOLUZIONI FI-LEGA, "TOLGONO FIGLI A FAMIGLIE" (DIRE) Bologna, 22 ott. - Scontro ...

Read more

18-10-2015 GayNews

Governo frena su unioni civili…

Pace fatta con Alfano. Ma duri i vescovi, 'Famiglia all'angolo' (di Milena Di Mauro) (ANSA) - ROMA, ...

Read more
GayNews

GayNews

Roma, 9 set. (AdnKronos) - "Con questo ostruzionismo è impossibile rispettare" la data del 15 ottobre per l'approvazione della legge. "A
meno che non si decida di andare in Aula direttamente senza aspettare l'approvazione della commissione". Lo dice la senatrice del Pd Monica Cirinnà, intervistata dal 'Corriere della sera', relatrice del ddl sulle unioni civili.

"Sarebbe una sconfitta per l'istituzione commissione che per definizione è il luogo della dialettica, del dialogo, della mediazione", aggiunge, ma "i senatori che fanno ostruzionismo non accettano alcun tipo di mediazione. Loro non vogliono proprio accettare l'idea delle coppie omosessuali. Non vogliono dare diritti alla coppia. A me non sembra possibile che nel terzo millennio si ragioni così".

(Pol-Red/AdnKronos
09-SET-15 08:41 .

Tagged under

Giusto il rimando all'art. 2. L'Europa? Non puo' imporre (ANSA) - ROMA, 9 SET - La specificita' delle unioni civili rispetto al matrimonio, inserita in premessa nel ddl Cirinna', e' "un adeguamento alle indicazioni della Corte costituzionale".
Non si possono confondere i piani, dice il presidente emerito della Consulta, Cesare Mirabelli, in una intervista ad Avvenire.
Serve "fantasia" spiega Mirabelli per "riscrivere la norma, individuando una disciplina appropriata che tenga conto delle attese, dei legittimi interessi e dei diritti delle persone in questa formazione sociale". Ma non, avverte, attraverso formule che siano la "fotocopia" della disciplina del matrimonio.
Sugli inviti dell'Europa agli Stati, il costituzionalista ritiene che ci sia spazio per una via italiana al tema: "Ma se non ci facciamo imporre decisioni sull'Imu... Del resto l'Europa sollecita una disciplina di queste convivenze, non necessariamente il matrimonio". "Una soluzione equilibrata - sottolinea Mirabelli - e' possibile. Ci possono essere novita' sul momento costitutivo dell'unione, con maggiore autonomia alle parti. Cioe' consentire che sia contratta davanti a un pubblico ufficiale, non necessariamente quello dello stato civile, e che le parti possano regolare liberamente gli aspetti patrimoniali.
Soluzioni innovative pure per lo scioglimento. Riguardando diritti individuali, e non un'istituzione come la famiglia fondata sul matrimonio, potrebbe essere sufficiente una dichiarazione delle parti, o anche di una di esse, resa nelle stesse forme".
Sui diritti e doveri, "possono essere sinteticamente indicati - suggerisce Mirabelli -, senza che questo significhi ridurne l'ampiezza e la portata: mutua assistenza morale e materiale, reciproca solidarieta' nei rapporti patrimoniali derivanti dalla vita comune. Con una rilevanza anche all'esterno della coppia. Senza pero' fotocopie o rinvii alla disciplina civilistica del matrimonio".
"Vanno poi eliminati o chiariti punti davvero singolari", rimarca Mirabelli, come "l'unione civile tra un maggiorenne e un minorenne, che e' prevista con il rimando alle procedure di autorizzazione al matrimonio di un minore previste dall'art. 84 del Codice civile". (ANSA).

Y43-SB
09-SET-15 10:13

Tagged under

Invito rivolto a 9 Paesi dove manca legislazione unioni civili  

 

STRASBURGO, 08 SET - Il Parlamento Ue ha chiesto oggi a nove Stati membri, tra cui l'Italia, di "considerare la possibilita' di offrire" alle coppie gay istituzioni giuridiche come "la coabitazione, le unioni di fatto registrate e il matrimonio". La richiesta e' inserita nel paragrafo 85 del rapporto sulla Situazione dei diritti fondamentali nella Ue approvato oggi a Strasburgo.(ANSA).

Y6Y
08-SET-15 16:38

Tagged under

Roma, 2 set. (AdnKronos) - "Oggi in commissione abbiamo fatto un ottimo lavoro. Abbiamo affermato finalmente che stiamo dando diritti a coppie dello stesso sesso, rispettando la sentenza del 2010 della Corte costituzionale, che ci ha detto che i diritti promaneranno dall'art.2 della Costituzione". Lo ha detto Monica Cirinnà (Pd), relatrice al ddl sulle unioni civili, al termine della seduta di oggi della commissione Giustizia di palazzo Madama. "Possiamo farcela" a rispettare i tempi, assicura, anche se il ddl non andrà in aula prima del 15 ottobre perché prima ci saranno le riforme istituzionali".

(Fan/AdnKronos
02-SET-15 16:56 .

Tagged under

Nuova seduta martedi' alle 11.30 Roma, 2 set. (AdnKronos) - Sono 150 gli emendamenti (il 10% del totale) al ddl Cirinnà che la commissione Giustizia del Senato è riuscita a smaltire tra le proposte di modifica votate, precluse, assorbite o decadute. Del testo sulle unioni civili la commissione tornerà a occuparsi martedì 8 settembre alle 11.30, con il termine della seduta fissato per le 17.30.

Oggi la commissione, in quella che è forse la votazione più significativa, ha approvato un emendamento cosiddetto 'premissivo' del senatore dem Giuseppe Cucca, con il sì del Movimento Cinque Stelle, che qualifica le unioni civili come "formazione sociale", riprendendo la formulazione contenuta nell'art.2 della Costituzione. Per questo motivo Ncd, contraria al provvedimento nel suo complesso, si è astenuto, anche se a palazzo Madama ciò equivale ad un no.

(Fan/AdnKronos
02-SET-15 16:42 .

Tagged under

Roma, 2 set. (askanews) - Potrebbe essere una parola, per l'esattezza l'aggettivo "specifico", a sciogliere uno dei nodi che riguardano il ddl Cirinnà sulle unioni civili, che la commissione Giustizia del Senato ha ripreso in queste ore a esaminare. La precisazione che le unioni civili rappresentano un istituto giuridico "specifico", per l'appunto (quindi ben distinto dal matrimonio) sarebbe contenuta in una formulazione concordata durante una sospensione dei lavori della commissione e che potrebbe essere accettata, secondo fonti parlamentari, anche dai senatori di Ncd, fra i più critici sul provvedimento. Il testo con la precisazione dovrebbe diventare una sorta di premessa all'articolo 1 del ddl, che istituisce appunto le unioni civili anche fra persone dello stesso sesso.

Bar
021517 SET 15

Tagged under

GIOVEDI' CAPIGRUPPO; FITTIANI: LA MAGGIORANZA E' IN DIFFICOLTA' (DIRE) Roma, 2 set. - Nonostante l'accelerata impressa dal Pd in commissione Giustizia, le Unioni civili in Senato dovranno attendere il via libera alle riforme costituzionali prima di approdare in aula. E' quanto emerge al termine dell'Ufficio di presidenza della commissione, presieduta da Nitto Palma (Fi), dove e' stato deciso di riprendere nel pomeriggio le votazioni sul ddl Cirinna' con un calendario stabilito pero' fino a mercoledi' 9 (seduta sugli emendamenti oggi sino alle 17 e poi mercoledi' con probabile notturna) in attesa poi delle decisioni della capigruppo di Palazzo Madama che si terra' giovedi' 10.
Il senatore del gruppo dei 'fittiani', Conservatori e riformisti italiani, Tito di Maggio, lasciando la commissione Giustizia, osserva: "Mi pare che le Unioni civili non siano piu' una priorita' per il Pd. Ci sono problemi in maggioranza. Le Unioni civili andranno al voto solo dopo le riforme costituzionali, visto che possono condizionarne il voto".
I senatori Pd, Giuseppe Lumia e Felice Casson, precisano che la posticipazione del voto sul ddl Cirinna' rispetto alle riforme riguarda l'aula. Casson spiega che "e' giovedi' che si decidera' quando e' fissata la capigruppo".
In mattinata era stato Matteo Renzi a preannunciare il timing del calendario dell'assemblea del Senato. Dopo un'intervista a Rtl 102.5, il premier sul suo profilo Twitter ha ribadito: "La legge sulle Unioni civili e' una questione di civilta'. Andra' in Senato dopo la riforma della costituzione e prima del bilancio".
(Mar/ Dire
14:45 02-09-15 .

Tagged under

Gli alimenti di qualsiasi genere non possono contenere il virus, numero verde per segnalazioni Roma, 1 set. (AdnKronos Salute) - La carne contaminata infetta da Aids è "una notizia assolutamente priva di ogni fondamento, una vera 'bufala', perché gli alimenti di qualsiasi genere non possono contenere il virus Hiv, né tantomeno causare un'infezione da questo virus". E' quanto chiariscono gli esperti dell'Istituto superiore di sanità (Iss), sul sito Uniti contro l'Aids, in merito alla 'bufala' virale che sta circolando sui social network, secondo cui ci sarebbero stati sequestri in tutta Italia di quintali di carne infetta da Aids.

Per qualsiasi dubbio e richiesta di chiarimenti gli esperti invitano a chiamare il telefono verde Aids e Ist 800.861.061 attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 13.00 alle 18.00 o a consultare il sito www.uniticontrolaids.it.

"Il virus Hiv è infatti in grado di infettare solo l'uomo - precisano gli specialisti - e alcune specie di scimmia e si inattiva rapidamente quando esposto all'aria aperta. Le uniche vie di contagio di questa infezione rimangono pertanto i rapporti sessuali con persone che vivono con l'Hiv non protetti da preservativo, lo scambio immediato di sangue infetto tramite siringa, nonché la trasmissione verticale da madre Hiv positiva a figlio".

(Com-Frm/AdnKronos
01-SET-15 15:43 .

Tagged under

Gruppo Almaviva, anche per quelle iscritte a registro comunale  

 

ANSA) - ROMA, 1 SET - Un'azienda italiana leader nell'Ict ha deciso di riconoscere ai suoi dipendenti il congedo straordinario retribuito in occasione dell'iscrizione nel registro comunale delle unioni civili o in caso di matrimonio contratto all'estero con una persona dello stesso sesso.
Si tratta del Gruppo Almaviva, che in Italia conta di piu' di 13 mila persone e all'estero 27 mila e che ha 38 sedi nel nostro Paese. Dal primo settembre ha scelto di allargare i confini del welfare aziendale consentendo, ai dipendenti iscritti al registro unioni civili o sposati all'estero, il congedo straordinario per un periodo pari a 15 giorni consecutivi e riconoscendo 3 giorni lavorativi di permesso retribuito in caso di decesso o grave infermita' del partner.
A ispirare la decisione, riferisce la stessa azienda, ha contribuito il confronto quotidiano con i tanti dipendenti, con le loro storie e con una realta' sociale articolata. "Stimolati da alcune vicende personali e prescindendo da ogni orientamento politico, abbiamo ritenuto importante, per una realta' labour intensive come e' Almaviva, offrire a tutti i lavoratori pari diritti e dare riconoscimento, a livello aziendale, alle diffuse situazioni di fatto che rientrano nell'universo delle unioni civili" dice Marina Irace, direttore Risorse umane del Gruppo.
"Uno dei nostri obiettivi e' il rispetto e il benessere delle persone: la decisione presa e' per noi un investimento di valore che va in questa direzione" conclude Irace. (ANSA).

AB
01-SET-15 13:02

Tagged under

Gruppo Almaviva, anche per quelle iscritte a registro comunale  

 

ANSA) - ROMA, 1 SET - Un'azienda italiana leader nell'Ict ha deciso di riconoscere ai suoi dipendenti il congedo straordinario retribuito in occasione dell'iscrizione nel registro comunale delle unioni civili o in caso di matrimonio contratto all'estero con una persona dello stesso sesso.
Si tratta del Gruppo Almaviva, che in Italia conta di piu' di 13 mila persone e all'estero 27 mila e che ha 38 sedi nel nostro Paese. Dal primo settembre ha scelto di allargare i confini del welfare aziendale consentendo, ai dipendenti iscritti al registro unioni civili o sposati all'estero, il congedo straordinario per un periodo pari a 15 giorni consecutivi e riconoscendo 3 giorni lavorativi di permesso retribuito in caso di decesso o grave infermita' del partner.
A ispirare la decisione, riferisce la stessa azienda, ha contribuito il confronto quotidiano con i tanti dipendenti, con le loro storie e con una realta' sociale articolata. "Stimolati da alcune vicende personali e prescindendo da ogni orientamento politico, abbiamo ritenuto importante, per una realta' labour intensive come e' Almaviva, offrire a tutti i lavoratori pari diritti e dare riconoscimento, a livello aziendale, alle diffuse situazioni di fatto che rientrano nell'universo delle unioni civili" dice Marina Irace, direttore Risorse umane del Gruppo.
"Uno dei nostri obiettivi e' il rispetto e il benessere delle persone: la decisione presa e' per noi un investimento di valore che va in questa direzione" conclude Irace. (ANSA).

AB
01-SET-15 13:02

Tagged under

Ultimo Articolo

Roberto Fiore (FN): Incriminare Anddos p…

L\\\'ormai celeberrima polemica nata dal servizio de Le Iene sul bando da quasi un milione di euro - o meglio sui 55 mil...

27-02-2017

Read more

i più letti

27-02-2017 Primo Piano Valerio Mezzolani

Roberto Fiore (FN): Incriminare Anddos per epidemia

L\\\'ormai celeberrima polemica nata dal servizio de Le Iene sul bando da quasi un milione di euro - o meglio sui 55 mila euro che erano stati vinti da un progetto (clicca...

Read more

23-02-2017 Primo Piano Valerio Mezzolani

Non ancora definitiva la revoca dei fondi Unar ad Anddos: ANSA pubblica la rettifica

(ANSA) - ROMA, 23 FEB - I fondi all\'associazione Andoss non sono stati ancora annullati: al momento, sottolinea la rivista Pride online - che pubblica copia del provvedimento - e\' stata...

Read more

17-02-2017 Primo Piano Valerio Mezzolani

Ovaria, la \"cura\" omeopatica per \"guarire\" le lesbiche

Da Wired.it (15/2/2017) Curare l’omosessualità femminile con un trattamento omeopatico. Potrebbe sembrare una notizia di Lercio, visto che, in primo luogo, l’omosessualità non è una malattia e, in secondo luogo, numerosi studi...

Read more

06-02-2017 Primo Piano Valerio Mezzolani

Torino: il vescovo polemizza sulle unioni civili in occasione di un funerale

Da Repubblica Torino (4/2/2017) “L\'arcivescovo dovrebbe soltanto vergognarsi. Mi spiace dover dire questo, perché sono un cristiano, un credente, ma la mia fede, così come quella di Franco, è sempre stata...

Read more

31-01-2017 Spettacoli Valerio Mezzolani

Oblivion: the Human Jukebox a teatro a Milano fino al 19 febbraio

Oblivion: the Human Jukebox. Dal 31 gennaio al 19 febbraio 2017 MTM Teatro Leonardo, Milano Cinque contro tutti. Un articolato mangianastri umano che mastica tutta la musica e la digerisce...

Read more