Mar 31, 2017 Last Updated 4:05 PM, Feb 27, 2017

Uguali diritti anche alle coppie gay: a Brescia il primo accordo aziendale

  • Nov 04, 2015
  • By  TgCom24
Published in Economia

Congedo matrimoniale, permessi per decesso e grave infermità del partner, aspettativa per gravi motivi familiari: sono i diritti che Synlab Italia, azienda di servizi diagnostici con sede a Castenedolo (Brescia), riconoscerà ai propri dipendenti gay. Si tratta del primo accordo aziendale in materia di unioni civili firmato da una società italiana e sindacati. L'unico vincolo per usufruire dei permessi è quello di aver registrato il legame di fatto in uno Stato estero.

Uguali diritti anche alle coppie gay: a Brescia il primo accordo aziendale
L'accordo siglato da Synlab potrebbe essere emulato anche da altre aziende italiane. "Abbiamo voluto raccogliere la sfida al cambiamento che il mondo attuale ci impone - ha detto a Il Giorno Andre Rube, direttore delle risorse umane di Synlab - e l'accordo è la prova dell'impegno dell'azienda al superamento delle barriere e delle discriminazioni".

L'estensione dei diritti riguarderà i 600 dipendenti della multinazionale, 300 dei quali attivi solo a Brescia. L'accordo è valido per tutte le società del gruppo, che oltre alla sede centrale di Castenedolo conta sei laboratori e oltre 90 centri prelievo in tutta Italia.