Mar 31, 2017 Last Updated 4:05 PM, Feb 27, 2017

PAPA: OBIEZIONE DI COSCIENZA CONTRO I MATRIMONI GAY E' UN DIRITTO UMANO CHE NON SI PUO' NEGARE.

il papa cattolico Francesco 1 il papa cattolico Francesco 1
Published in Primo Piano

ciò vuo, dire che si invita a violare le legge di uno stato perchè viene prima la religione e che il diritto umano a farsi una famiglia e a sposarsi anche per le coppie omosessuali non conta...bdr

 

Risposta dopo il caso di funzionari Usa sui matrimoni tra omosessuali  

 

Città del Vaticano, 28 set. (AdnKronos) - Si può fare obiezione di coscienza sulle nozze gay? "Non posso avere in mente tutti i casi che possono esistere nell'obiezione di coscienza, ma posso dire che l'obiezione di coscienza è un diritto che rientra fra i diritti umani". Così risponde Papa Francesco, durante la conferenza stampa a bordo dell'aereo di ritorno dagli Usa in Vaticano.

Il Pontefice, sollecitato sul caso di funzionari Usa che si sono opposti alla firma dei certificati di matrimonio tra omosessuali, replica che "l'obiezione di coscienza è un diritto e se una persona non permette di esercitare l'obiezione di coscienza, nega un diritto.
E' un diritto umano: se il funzionario di governo è una persona umana, ha quel diritto perché è un diritto umano. Non possiamo selezionare i diritti umani tra quelli di qualità e quelli con minore qualità".

(Bon/AdnKronos
28-SET-15 14:20 .