Apr 28, 2017 Last Updated 5:36 PM, Apr 25, 2017

Azienda italiana da' congedo matrimoniale a coppie omosessuali

Published in Vita Di Coppia

Gruppo Almaviva, anche per quelle iscritte a registro comunale  

 

ANSA) - ROMA, 1 SET - Un'azienda italiana leader nell'Ict ha deciso di riconoscere ai suoi dipendenti il congedo straordinario retribuito in occasione dell'iscrizione nel registro comunale delle unioni civili o in caso di matrimonio contratto all'estero con una persona dello stesso sesso.
Si tratta del Gruppo Almaviva, che in Italia conta di piu' di 13 mila persone e all'estero 27 mila e che ha 38 sedi nel nostro Paese. Dal primo settembre ha scelto di allargare i confini del welfare aziendale consentendo, ai dipendenti iscritti al registro unioni civili o sposati all'estero, il congedo straordinario per un periodo pari a 15 giorni consecutivi e riconoscendo 3 giorni lavorativi di permesso retribuito in caso di decesso o grave infermita' del partner.
A ispirare la decisione, riferisce la stessa azienda, ha contribuito il confronto quotidiano con i tanti dipendenti, con le loro storie e con una realta' sociale articolata. "Stimolati da alcune vicende personali e prescindendo da ogni orientamento politico, abbiamo ritenuto importante, per una realta' labour intensive come e' Almaviva, offrire a tutti i lavoratori pari diritti e dare riconoscimento, a livello aziendale, alle diffuse situazioni di fatto che rientrano nell'universo delle unioni civili" dice Marina Irace, direttore Risorse umane del Gruppo.
"Uno dei nostri obiettivi e' il rispetto e il benessere delle persone: la decisione presa e' per noi un investimento di valore che va in questa direzione" conclude Irace. (ANSA).

AB
01-SET-15 13:02